Crescita Personale

Chi sono io?

Posted by on in Racconti Saggi | 0 comments

Chi sono io?

images (1) (Copia)

Chi sono io?

Chiese un giovane ad un maestro di spiritualità.
“Te lo spiego con una piccola storia” rispose il saggio.
Un giorno, dalle mura di una città, verso il tramonto si videro sulla linea dell’orizzonte due persone che si abbracciavano.
“Sono un papà e una mamma”, pensò una bambina innocente.
“Sono due amanti”, pensò un uomo dal cuore torbido.
“Sono due amici che s’incontrano dopo molti anni”, pensò un uomo solo.
“Sono due mercanti che hanno concluso un buon affare”, pensò un uomo avido di denaro.
“E’ un padre che abbraccia un figlio di ritorno dalla guerra”, pensò una donna dall’anima tenera.
“E’ una figlia che abbraccia il padre di ritorno da un viaggio”, pensò un uomo addolorato per la morte di una figlia.
“Sono due innamorati”, pensò una ragazza che sognava l’amore.
“Sono due uomini che lottano all’ultimo sangue”, pensò un assassino.
“Chissà perché si abbracciano”, pensò un uomo dal cuore arido.
“Che bello vedere due persone che si abbracciano”, pensò un uomo di Dio.
“Ogni pensiero”, concluse il maestro,” rivela a te stesso quello che sei.
“Esamina di frequente i tuoi pensieri: ti possono dire molte più cose su di te di qualsiasi maestro”.

Bruno Ferrero

 

sei-come-pensi-essere

 

 

leggi i commenti al libro.. <—-

 

 

Acquista il tuo libro..

trasformare_mente_mon

 

 

 

 

 

Acquista il tuo libro

La mente ti mente improvvisamente e le strade che c’erano ieri non sono più niente.
Alessandro Baricco

mente_che_mente

 

 

 

Leggi i commenti al libro  <—–

 

Acquista il tuo libro

Se la mente è in grado di concepire un’idea, allora questa idea può essere tramutata in realtà.  Napoleon Hill

sulla-mente-e-il-pensiero

 

 

 

 

 

Acquista il tuo libro

L’amore è qualcosa di nuovo, fresco, vivo. Non ha ieri né domani. E’ al di là della confusione del pensiero. Solo la mente innocente sa cosa sia l’amore, e la mente innocente può vivere nel mondo che innocente non è. Krishnamurti

 

La Preghiera del guerriero

Posted by on in Saggiamente | 0 comments

                                          La Preghiera del guerriero

fbalbum-1353062472622-0570 (Copia)

 

La Preghiera del guerriero

Sono quel che sono.
Avendo fede nella bellezza dentro di me, sviluppo fiducia.
Nella dolcezza ho forza. In silenzio cammino con gli dei.
In pace capisco me stesso e il mondo.
Nel conflitto mi allontano. Nel distacco sono libero.
Nel rispettare ogni creatura vivente, rispetto me stesso.
In dedizione onoro il coraggio dentro di me.
In eternità ho pietà per la natura di tutte le cose.
In amore accetto incondizionatamente l’evoluzione degli altri.
In libertà ho potere.
Nella mia individualità esprimo la Forza divina che e` dentro di me.
In servizio do quel che sono diventato.
Sono quel che sono: Eterno, immortale, universale e infinito. - Stuart Wilde -

 

forza-wilde

 

 

 

Leggi i commenti al libro <—–

 

 Acquista il tuo libro..

Le avversità sono utili. Mettono le persone in condizioni di cercare qualcos’altro oltre la realtà di tutti i giorni e le mettono in contatto con il loro vero Io. Nella disperazione, le persone cominciano a tirar fuori il loro potere illimitato e si accorgono che tutto può essere cambiato, che la sofferenza è un prodotto del loro sé interiore, e che essi possono cambiare le cose solo se prendono in considerazione, appunto, il loro Sé Superiore.
- Stuart Wilde -

 

miracoli-wilde

 

 

 

Leggi i commenti al libro <—-

 

Acquista il tuo libro..

C’è una dimensione, proprio qui nel nostro mondo, in cui tutto l’impossibile diventa possibile, ma pochissimi conoscono questa dimensione e sanno servirsene. - Stuart Wilde –  

 

sesto-senso-stuart-wilde

 

 

 

 

 

La differenza fondamentale tra l’uomo comune e il guerriero
è che il guerriero affronta tutto come una sfida,
mentre l’uomo comune prende tutto come una benedizione o una sciagura.
Carlos Castaneda – La Ruota del Tempo

leggi altre frasi sagge

Come gestire lo stress

Posted by on in Racconti Saggi | 0 comments

Come gestire lo stress

bf74acce6b2a7142166dddf9b0ea46ae (Copia)

 

Come gestire lo stress

Uno psicologo stava spiegando come gestire meglio lo stress. Quando sollevò un bicchiere d’acqua, tutto il pubblico immaginò che avrebbe posto la solita domanda: “Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?”
Quello che invece domandò fu: “Quanto credete che pesi questo bicchiere d’acqua?”
Le risposte variarono da 250 a 400 grammi. “Il peso assoluto non conta, replicò lo psicologo, dipende dal tempo per cui lo reggo. Se lo sollevo per un minuto, non è un problema. Se lo sostengo per un’ora, il braccio mi farà male. Se lo sollevo per tutto il giorno, il mio braccio sarà intorpidito e paralizzato. In ogni caso il peso del bicchiere non cambia, ma più a lungo lo sostengo, più pesante diventa.”
E continuò: “Gli stress e le preoccupazioni della vita sono come quel bicchiere d’acqua. Se ci pensate per un momento, non accade nulla. Pensateci un po’ più a lungo e incominciano a far male. E se ci pensate per tutto il giorno, vi sentirete paralizzati e incapaci di far qualunque cosa”

 

elimina-stress-ritrova-pace

 

 

leggi i commenti al libro <—-

 

 

Acquista il tuo libro..

Ogni stress lascia una cicatrice indelebile, e l’organismo paga per la sua sopravvivenza dopo una situazione stressante, diventando un po’ più vecchio.
Hans Selye

come_vincere_stress

 

 

 

leggi i commenti al libro…

 

Acquista il tuo libro..

Lo stress è come una spezia − nella giusta proporzione esalta il sapore di un piatto. Troppo poca produce un blando, noioso pasto; troppa può soffocarlo.
- Donald Tubesing

 

successo-31-giorni

Il vero valore della felicità

Posted by on in Racconti Saggi | 0 comments

Il vero valore della felicità

525817_429146513800462_1305058412_n (Copia)

 

Il vero valore della felicità

Un maestro spirituale che predicava continuamente l’importanza di staccarsi dalle cose materiali, venne invitato assieme ai suoi discepoli a una fiera dell’artigianato, con oggetti provenienti da tutti i continenti.

Entrato nel primo padiglione, il maestro ci rimase il triplo del tempo impiegato dagli altri per guardare gli oggetti esposti.
Stupiti, i discepoli tornarono indietro per capire perché ci mettesse tanto e lo trovarono che ammirava incantato tutti gli oggetti esposti, uno per uno.

“Maestro”, dissero i discepoli, “tu che parli tanto di spiritualità e di distacco, come mai ti sei fermato tanto davanti a questi oggetti?”.
Sorridendo, il maestro li guardò negli occhi e rispose: “Cari discepoli, avete ragione. Il fatto è che sono veramente stupefatto dal vedere la quantità di cose materiali che non mi servono per essere felice”.

 Jaime Jaramillo – Ti amo ma sono felice anche senza di te

ti-amo-felice-senza-te

 

 

Leggi i commenti al libro <—–

 

 

Acquista il tuo libro..
Se una persona a te cara minaccia di andarsene?
Se sei costretto a rinunciare a una vecchia abitudine?
Ecco che dentro di te si crea un enorme vuoto, che ti fa perdere la gioia di vivere e la sicurezza in te stesso. La dipendenza verso gli altri, le cose o le consuetudini è una delle cause principali della tua sofferenza. Liberarsi dai legami che ti imprigionano è possibile! In quest’opera, Jaime Jaramillo ti propone semplici e facili strumenti per stimolare la tua coscienza per essere libero da ogni attaccamento, in modo da vivere la realtà attraverso gli occhi del vero amore. Se ti risvegli dallo stato di incoscienza, niente più ti turberà e vivrai la tua vita con pienezza e consapevolezza.
“Il vero amore è un’arte divina che ti libera, mentre la dipendenza ti incatena e ti fa soffrire”.
 Jaime Jaramillo – Ti amo ma sono felice anche senza di te

 

“Smetti di considerare il dolore un nemico e di fare resistenza a guardarlo”, disse. “Consideralo un amico che ti avvisa che qualcosa non va nel tuo corpo. Visualizza la forma che assume questo dolore. Percepiscine consciamente l’intesità assieme al ritmo del respiro. Quando inspiri prova a contrarlo. Quando espiri, espandilo. Sentilo muoversi in alto e in basso, da una parte e dall’altra. Infine osservalo dall’esterno come se fossi un semplice spettatore”. Grazie al mio maestro compresi a poco a poco che il potere di processo di guarigione radica nell’osservazione silenziosa, continua, concentrata e positiva.
Crea una immagine mentale nitida e chiara del processo di guarigione in corso. Nel silenzio, la tua mente positiva farà tutto quello che occorre perchè avvenga la guarigione. Possiamo capilo osservando la natura. Osserva il lento processo di un seme che si apre, mette radici, sviluppa un fusto e finalmente
apre i suoi fiori. E’ un processo che avviene naturalmente. Fai anche tu come la natura. Scorri tranquillamente e silenziosamente, senza fretta ne tensione, e ti libererai da tutto cio’ che ti causa dolore e fastidio.  Jaime Jaramillo – Ti amo ma sono felice anche senza di te

 

“La cosa più importante è vivere liberi e senza paure. La felicità è con noi sin dal momento della nascita. Non importa il luogo in cui veniamo al mondo, la cultura o la religione che ci influenzano, o se nasciamo ricchi o poveri, belli o brutti. Tutti possiamo essere felici, perché la felicità è il nostro stato naturale. L’importante è che tu oggi decida di evolvere. La verità è che, se non lo fai tu, nessuno potrà farlo al tuo posto. Ricorda sempre che dove va la tua mente, là va anche il tuo cuore.”   Jaime Jaramillo – Ti amo ma sono felice anche senza di te

 

coppia-illuminata

migliorare_rapporti_coppia

12 consigli di Abraham-Hicks, chiedi e ti sarà dato, legge attrazione

Posted by on in Crescita Personale | 0 comments

12 consigli di Abraham-Hicks, chiedi e ti sarà dato, legge attrazione

653612

 

12 consigli di Abraham-Hicks, chiedi e ti sarà dato, legge attrazione 

1. Tu sei l’estensione fisica di ciò che non e’ fisico

2. Sei in questo corpo perche’ hai scelto di essere qui

3. La base della tua vita e’ la libertà, lo scopo della tua vita e’ la felicita’

4. Tu sei un creatore; tu crei con ogni tuo pensiero

5. È in tuo potere essere, fare o avere tutto ciò che puoi immaginare

6. Quando scegli i tuoi pensieri le tue emozioni ti guidano

7. L’universo ti adora perchè conosce le tue più ampie intenzioni

8. Rilassati nel tuo essere naturale. Tutto va bene (realmente e’ cosi’)

9. Sei il creatore di modi di pensare nel corso del tuo cammino unico di gioia

10. Le azioni da intraprendere e i beni da scambiare sono sottoprodotti della tua focalizzazione della gioia

11. Tu puoi adeguatamente abbandonare il tuo corpo senza malattia o dolore

12. Tu non puoi morire, tu sei vita eterna.

 

 

La legge dell’attrazione dice: 
Cio’ che è simile si attrae. Percio’ potete immaginare la potente Legge dell’Attrazione come una sorta di Direttore Universale che si occupa di associare tra loro pensieri corrispondenti. Per capirci, è come quando accendete la radio e la sintonizzate sul segnale di un’emittente. Non vi aspettate certo di ascoltare della musica trasmessa dalla frequenza 101FM sulla vostra radio se siete sul canale 98.6FM. Capite che le frequenze vibrazionali della radio devono coincidere, e la Legge dell’Attrazione lo conferma. Esther e Jerry Hicks – Chiedi e ti Sarà Dato

potere-accadere-cose (1)

 

 

 

leggi i commenti al libro..

 

Acquista il libro..

Ogni desiderio corrisponde a due: ciò che si vuole e ciò che non si vuole. Ogni desiderio in verità ne rappresenta due: quello che desideri e la mancanza di esso. Spesso, anche quando credi di pensare a ciò che desideri, in realtà stai pensando al suo esatto opposto. Esther e Jerry Hicks

chiedi-sara-dato

 

 

 

leggi i commenti al libro..

 

 Acquista il libro..

La Legge d’Attrazione è la legge più potente dell’Universo. Ogni elemento della vita vostra o di chi vi circonda è influenzato dalla Legge d’Attrazione. Questa sta alla base di tutto ciò che vedete manifestarsi nel mondo fisico, di tutto ciò che entra nella vostra esperienza. Essere consapevoli della sua esistenza e comprenderne il funzionamento è essenziale per vivere una vita in modo consapevole. È essenziale per vivere la vita di gioia per cui siete giunti qui.   Esther e Jerry Hicks

legge-dell-attrazione (1)leggi i commenti al libro…

Acquista il tuo libro..

Ogni pensiero vibra, ogni pensiero irradia un segnale e attrae un segnale di ritorno affine.   Chiamiamo questo processo “Legge di Attrazione”. Esther e Jerry Hicks

Esther e Jerry Hicks ci aiutano ad approfondire la più potente delle leggi universali, la «LEGGE DELL’ATTRAZIONE». Una legge che ci porta a scoprire ciò che vogliamo davvero raggiungere nella nostra vita e a capire come fare per arrivarci. Molti pensatori e insegnanti all’avanguardia hanno incorporato i loro concetti nei propri libri e seminari, tra i quali Wayne W. Dyer, Louise Hay, Sylvia Browne.  Gli insegnamenti dei coniugi Hicks sono alla base di THE SECRET di Rhonda Byrne, il libro bestseller anche in Italia. Grazie agli insegnamenti di Abraham, un gruppo di evoluti maestri incorporei che, all’inizio degli anni Ottanta, cominciarono a veicolare la loro visione del mondo attraverso Esther Hicks mediante un linguaggio estremamente comprensibile, possiamo finalmente comprendere le vere dinamiche alla base dei nostri rapporti con gli altri, della nostra salute, delle nostre finanze e della nostra carriera. Esther e Jerry Hicks – Chiedi e ti Sarà Dato

 

E’ importante individuare quali sono gli obiettivi che volete maggiormente raggiungere, perchè, dandovi delle priorità, rivolgete la vostra intera attenzione verso la cosa più importante; e, così facendo, attirate su questa potere.  Esther e Jerry Hicks

denaro-legge-dell-attrazione

 

 

E’ indispensabile che la parte dominante della vostra equazione sia la ricerca della gioia. Allora abbondanza, in tutte le sue forme, fluirà verso di voi. Esther e Jerry Hicks

 

Esther e Jerry Hicks  sono diventati il punto di riferimento di una nuova filosofia del benessere, ricevendo un’attenzione mondiale da parte di pensatori e insegnanti all’avanguardia, che a loro volta hanno incorporato molti dei loro concetti nei propri libri e seminari, tra i quali Wayne W. Dyer, Louise Hay, Sylvia Browne. Esther Hicks costituiva il fulcro della prima versione del film The Secret (uscita a marzo 2006): era lei ad annunciare per prima la legge dell’attrazione (ruolo in seguito assegnato a Bob Proctor) e gli interventi degli altri “maestri” ruotavano attorno agli insegnamenti di Abraham esposti dalla Hicks. Poi, in seguito ad una controversia con gli autori, furono tagliati dal film. Abraham, un gruppo di maestri evoluti incorporei, veicolano la loro visione del mondo attraverso Esther Hicks. Esther Hicks lo definisce “Intelligenza infinita”, mentre suo marito Jerry lo definisce come “la piu’ pura forma di Amore che abbia mai incontrato”.

 

legge_attrazione_in_azione

legge-attrazione-relazioni

Ogni volta che stai bene, indipendentemente dal perché, stai provando una sensazione di abbondanza: nell’assenza di resistenza, tutto ciò che hai chiesto troverà il modo di giungere dritto a te.
Esther e Jerry Hicks, Entra nel vortice dell’attrazione

 

Che stiate ricordando il passato, osservando il presente o immaginando il futuro, lo state facendo proprio adesso e qualunque cosa su cui vi state concentrando, attiva una vibrazione cui la Legge dell’Attrazione risponde….
Esther e Jerry Hicks – La legge dell’Attrazione

chiedi-e-ti-sara-dato-mp3

Sei un trasmettitore e ricevitore vibrazionale.
In ogni momento trasmetti un segnale vibrazionale molto preciso che viene istantaneamente compreso e riceve una risposta, e subito le situazioni presenti e future iniziano a mutare in armonia con il segnale che stai trasmettendo. L’intero Universo viene influenzato da ciò che stai offrendo…
Esther e Jerry Hicks – Chiedi e ti sarà Dato

 

Ogni pensiero, ogni idea, ogni Essere, tutto è vibrazionale, quindi se vi concentrate su qualcosa, anche per un breve momento, la vibrazione del vostro Essere comincia a riflettere quella dell’oggetto della vostra attenzione. Più ci pensate, più vibrerete alla stessa maniera; e più vibrerete uguali e più attrarrete ciò che gli assomiglia. Questo crescendo di attrazione proseguirà finché non emetterete una vibrazione differente. E quando trasmettete una vibrazione diversa, attirate situazioni od oggetti che corrispondono a essa. Quando comprendete la Legge dell’Attrazione, non siete mai sorpresi da ciò che vi capita, perché sapete che siete voi ad averlo invitato, attraverso il meccanismo dei vostri pensieri. Nulla accade nella vostra vita che non sia stato invitato dai vostri pensieri. Esther e Jerry Hicks – Chiedi e ti Sarà Dato

Imparare a Crescere

Posted by on in Saggiamente | 0 comments

Imparare a Crescere

tumblr_m51bw3n36l1qcq4ago1_1280 (Copia)

Imparare a Crescere

Crescere vuol dire avere il coraggio di non strappare le pagine della nostra vita
ma semplicemente voltare pagina.
Crescere significa riuscire a superare i grandi dolori senza dimenticare.
Crescere significa avere il coraggio di guardare il mondo e di sorridere.
Crescere significa guardarsi indietro e abbracciare i ricordi senza piangere.
Crescere è saper distinguere la realtà dai sogni.
Crescere è sapersi rialzare dopo una brutta caduta.
Crescere… non tutti hanno voglia di crescere forse perché sono consapevoli delle difficoltà
che incontreranno crescendo. – Jim Morrison-

 

le-parole-per-crescere-tuo-figlio

 

 

 

leggi i commenti al libro…

 

Acquista il tuo libro

 

“Un albero il cui tronco si può a malapena abbracciare nasce da un minuscolo germoglio.
Una torre alta nove piani incomincia con un mucchietto di terra.
Un lungo viaggio di mille miglia si comincia col muovere un piede.”  – Lao Tse -

cambiare-per-crescere

 

 

 

leggi i commenti al libro…

 

Acquista il tuo libro

 

Continua a piantare i tuoi semi,
perché non saprai mai quali cresceranno.
Forse lo faranno tutti.
Albert Einstein

l-essenziale-per-crescere

Acquista il tuo libro

Si cresce davvero
la prima volta che si ride di se stessi.
Ethel Barrymore

 

Ogni essere umano, nel corso della propria esistenza, può adottare due atteggiamenti: costruire o piantare. I costruttori possono passare anni impegnati nel loro compito, ma presto o tardi concludono quello che stavano facendo. Allora si fermano, e restano lì, limitati dalle loro stesse pareti. Quando la costruzione è finita, la vita perde di significato. Quelli che piantano soffrono con le tempeste e le stagioni, raramente riposano. Ma, al contrario di un edificio, il giardino non cessa mai di crescere. Esso richiede l’attenzione del giardiniere, ma, nello stesso tempo, gli permette di vivere come in una grande avventura. Paulo Coelho – Brida

 

Crescere significa andare oltre la recitazione di un ruolo
e riempire i buchi della personalità in modo da reintegrare la persona nella sua totalità.
Bruce Lee – Pensieri che colpiscono

pensieri-che-colpisconoleggi i commenti al libro..