Aforismi Vegani

                                                   Aforismi Vegani

954700_657883587560203_1058065190_n

 

Aforismi Vegani

Il cibo è impegno, militanza e giustizia. La rivoluzione si fa nel piatto! Sono vegana, cioè non mangio niente di origine animale da molti, molti anni. Questo modus vivendi è la cosa più militante, politica e rivoluzionaria della mia vita!

Paola Maugeri

•.♥.•

“A otto anni, aprendo il frigo, vidi in una confezione da supermercato quello che restava di un coniglio. Mi sembrò di vedere i suoi occhi guardare dritto nei miei. Svenni. Da allora tentai di capire perché si insegna ai bambini ad amare gli animali, a imparare a riconoscerli, a imitarne i versi, per poi servirglieli in un piatto. A dodici anni sono diventata vegetariana. Da allora ho continuato a cercare di capire, di comprendere profondamente l’incongruenza che sta alla base di gesti considerati “giusti” solo perché socialmente condivisi. Man mano che capivo prendevo decisioni, e così a trent’anni sono diventata vegana.”

Paola Maugeri

•.♥.•

Nulla darà la possibilità di sopravvivenza sulla terra quanto l’evoluzione verso una dieta vegetariana.

Albert Einstein

•.♥.•

Quando un giorno lontano i mattatoi chiuderanno ci sarà un targa con su scritto: In questo luogo hanno sofferto il terrore della morte e l’agonia non mostri sanguinari, feroci predatori ma miti e servizievoli nostri compagni di viaggio. In questo luogo fu negata la fratellanza biologica universale, fu disprezzata la vita e la sofferenza, fu calpestata la pietà, fu ucciso il rimorso, derisa la compassione, schernito l’amore, in questo luogo di orrore e di barbarie, in questo campo di perenne sterminio, in questa fucina di crudeltà e di insensibilità, in questo luogo in cui trionfarono a lungo non la civiltà ma l’arroganza più vile e regressiva, non l’amore ma l’egoismo più impietoso e distruttivo, non la giustizia ma l’ignoranza e la morte.

Autore sconosciuto

Non c’è né vera compassione né vera tenerezza senza alimentazione rigorosamente vegetariana.

Guido Ceronetti

•.♥.•

Non mettete fine alla macellazione maledetta? Non vedete che con cieca ignoranza dell’anima distruggete voi stessi?

Empedocle

•.♥.•

Una mucca o una pecora morte che giacciono in un pascolo sono considerate carogne. La stessa carcassa, trattata e appesa a un chiodo in macelleria, passa per cibo!

 John Harvey Kellogg

•.♥.•

Se i mattatoi avessero le pareti di vetro, tutti sarebbero vegetariani.

Linda McCartney

•.♥.•

Da ebreo cristiano cresciuto in una quartiere pieno di sopravvissuti dell’Olocausto e di gente che ha perduto i suoi cari, non penso di banalizzare il loro dolore. Ma non sono forse i macelli, gli allevamenti intensivi e i laboratori di ricerca, così accuratamente nascosti alla nostra vista, le Auschwitz di oggi? Dolore, violenza e sofferenza sono più accettabili solo perché inflitti ad animali innocenti che a persone innocenti?
Steward David, sopravvissuto all’Olocausto nazista, attivista per i diritti degli animali

•.♥.•

E’ ovvio che la Medicina Convenzionale sarà sempre schierata contro il Vegetarismo ed il Naturismo. Se la gente di tutto il mondo si alimentasse di frutta cruda, verdure crude, semi, frutta a guscio, cereali e legumi, bevendo acqua pura, respirando aria pura, a contatto con il sole e la luce, utilizzando questi elementi della natura, sparirebbero l’80% di qualsiasi disturbo di salute, e sparirebbe anche l’80% dei medici, e l’industria farmaceutica crollerebbe di colpo (così come le industrie di congelazione, degli allevamenti intensivi, della pesca industriale e della conservazione alimentare), resterebbero in attività solo i medici destinati ai servizi di emergenza per gli incidenti ed il pronto soccorso dei feriti, sono l’unica vera utilità della Medicina Ufficiale.

Sebastiano Tringali

•.♥.•

I benefici prodotti da una dieta a base di cibi di origine vegetale sono molto più vari e stupefacenti di qualsiasi farmaco o intervento chirurgico impiegati nella pratica medica.

T. Colin Campbell

La provvida terra fornisce ricchezze e miti alimenti e offre vivande senza stragi e senza sangue.

Publio Ovidio Nasone

•.♥.•

Riconosci nell’animale un soggetto, non un oggetto? Allora sii coerente, non domandare “che cosa” mangiamo oggi, ma “chi” mangiamo oggi.

Charlotte Probst

•.♥.•

Ipocrisia gastronomica: gli stessi che inorridirebbero se gli si proponesse di assaggiare anche solo un pezzetto di carne di cane o di gatto, ingurgitano poi, senza battere ciglio, ali di gallina, zampe di coniglio, fegati di cavallo, tentacoli di polpo e via dicendo; il tutto, come se si trattasse di semplici verdurine.

Giovanni Soriano

Pensare che l’uomo ancora uccida gli animali per cibarsene e vestirsi mi da’ la sensazione di vivere in un altro mondo. E questo accade ogni giorno e ogni ora della mia vita. L’unica cosa che non mi fa perdere il senso di questa assurda realtà è sapere che siamo tanti a condividere questa mia sensazione. E che in tanti cerchiamo insieme di dare una svolta a questo mondo “preistorico”.

Valentina Suyren

•.♥.•

Da quando visitai i mattatoi nel sud della Francia smisi di mangiare carne.

Vincent Van Gogh 

•.♥.•

Amici miei, evitate di corrompere il vostro corpo con cibi impuri; ci sono campi di frumento, mele così abbondanti da piegare gli alberi dei rami, uva che riempie le vigne, erbe gustose e verdure da cuocere. La terra offre una grande quantità di ricchezze, di alimenti puri, che non provocano spargimento di sangue né morte.

Pitagora

Ecco un piccolo, bel modo per fare qualcosa contro la violenza: decidere di non mangiare più altri esseri viventi.

Tiziano Terzani

•.♥.•

Ma come si può allevare la vita? Per poi ucciderla e mangiarsela?

Tiziano Terzani

•.♥.•

Un agricoltore mi dice: “Non puoi vivere solo di alimenti vegetali, perché non forniscono nulla con cui farci le ossa”; e così lui dedica religiosamente una parte della giornata a rifornire il suo sistema con la materia prima delle ossa; camminando e parlando dietro i suoi buoi, che, con ossa piene di vegetali, spingono lui e il suo ingombrante aratro, quale che sia l’ostacolo.

Henry David Thoreau

Fino a quando ci saranno macelli, ci saranno anche campi di battaglia.

Lev Tolstoj

•.♥.•

“Perché lei è vegetariano?” “Oh, andiamo! State confondendo le cose. Perché dovrei giustificarmi per il fatto di mangiare in maniera decorosa? Se mi ingozzassi di carcasse bruciacchiate di animali, allora sì che potreste chiedermene il motivo!”

Gorge Bernard Shaw

•.♥.•

Nessuno può uscirsene con una argomentazione sensata a sostegno del mangiare animali – nessuno è in grado di farlo. La gente dice, per scherzare ‘La carne è buona’, ma è buona solo se la condisci, ci metti sale, pepe, la cucini e le fai 300 cose per nascondere il suo vero sapore. Se condisci allo stesso modo una sedia o della stoffa, probabilmente diventano abbastanza buone anche quelle.

Morrisey

Lascia che il cibo sia la tua medicina, e la medicina sia il tuo cibo.

Ippocrate 460 AC

•.♥.•

Non basta prevedere la malattia per guarirla, occorre insegnare la salute per conservarla.

Ippocrate

•.♥.•

Il veganismo non è una scelta. La scelta termina dove inizia la vita di un altro.

Anonimo

Bisogna mangiare per vivere, non vivere per mangiare.

Socrate

 •.♥.•

Tre malattie vi erano anticamente: il desiderio, la fame e la vecchiaia; dal macello del bestiame altre novantotto ne conseguirono.

Le parole del Buddha – Suttanipata, 311